Associazione ticinese per la mediazione (ATME)

L’ATME, Associazione ticinese per la mediazione (ATME), è un’associazione costituitasi nel 2001 allo scopo di promuovere attività e iniziative idonee a diffondere la conoscenza, la cultura, l’apprendimento e la pratica della mediazione e di ogni altro metodo di soluzione negoziata dei conflitti. Nella mediazione, intesa come procedura diversa dalla via legale, le parti coinvolte in una relazione conflittuale, come ad esempio la coppia coniugale in crisi, partecipano per iniziativa propria a un percorso che permette di raggiungere accordi durevoli e accettati da tutti. La mediazione è utile in quasi tutti i casi in cui si sia manifestato un conflitto ed è dunque proponibile quale metodo di risoluzione anche delle problematiche scaturite all’interno della famiglia. Considerato che l’ATME è membro dell’Associazione Svizzera per la mediazione (ASM) e della Federazione Svizzera delle Associazioni di Mediazione SDM-FSM, come tale si impegna a rispettare gli standard di formazione di entrambe le organizzazioni.

Gli utenti, che desiderano affrontare, gestire e risolvere le proprie problematiche di separazione o divorzio secondo i principi e le metodologie della mediazione, possono rivolgersi al Centro delle mediazioni, inaugurato nel 2004 a Lugano in via Carducci 4, che è gestito dall’ATME e si occupa della gestione di conflitti di ogni genere, sia nel settore privato sia in quello pubblico.

Condividi
call atfmr07